Fornitura e Posa Parquet Monza e Brianza | Arte Legno Pavimenti
1535
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-1535,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Fornitura e posa parquet Monza e Brianza

Fornitura e posa parquet di alta qualità

Fornitura e posa parquet Monza Brianza

Fornitura e posa parquet Monza e Brianza attraverso numerose tecniche in grado di condurre a infinite possibilità. Esistono molteplici tipi di parquet: scegliere l’essenza, il colore e la finitura del proprio pavimento in legno è solo una parte della creazione di una superficie creativa e unica, personalizzata in base allo stile della casa e al proprio gusto. Noi di Arte Legno Pavimenti Monza e Brianza sappiamo quanto sia importante rendere il vostro pavimento un prodotto esclusivo; per questo offriamo una consulenza dedicata alle esigenze specifiche, guidandovi nella scelta tra le infinite possibilità di posa parquet Monza e Brianza e realizzazione di disegni unici e straordinari.

Posa in opera parquet

Le nostre tecniche di posa in opera parquet a Monza e Brianza sono principalmente tre. I tecnici esperti di Arte Legno Pavimenti sono specializzati nella realizzazione di ogni posa in opera, studiata in base alle specifiche esigenze. La scelta della miglior fornitura e posa parquet dipende oltre che dai gusti personali, anche dalla tipologia e dal formato degli elementi scelti. Prima della posa, è fondamentale valutare tutti i parametri corretti, come la tipologia del fondo e l’umidità ambientale per procedere alla posa in opera parquet Monza e Brianza a regola d’arte.

Parquet incollato

La posa parquet Monza e Brianza incollata, si impiega per i parquet tradizionali in legno massiccio e parquet prefiniti due strati o tre strati di varie dimensioni utilizzando solo colle a bassissima emissione di VOC. Gli elementi del pavimento in legno sono incollati direttamente alla superficie sottostante e i ns. parquet sono adatti alla posa incollata su fondi riscaldanti. La posa di parquet incollato risulta essere più silenzioso.

Parquet inchiodato

La posa parquet inchiodata viene impiegata con listoni di parquet massicci con incastro perimetrale. Il fondo per permettere la posa parquet con la chiodatura, deve essere principalmente di due tipologie: da magatelli in legno annegati nel massetto, oppure da una sottostruttura in travetti di legno appoggiati direttamente al fondo.

Parquet flottante

La posa di parquet prefinito flottante, è principalmente costituito da tavole di grandi dimensioni, con la caratteristica dell’incastro a secco, che permette la posa flottante senza l’utilizzo di colle. Inoltre la posa in opera a incastro a secco permette dopo la posa del parquet prefinito, di asportare o sostituire facilmente le tavole singole ad ogni occasione. Prima della posa flottante viene appoggiato sul fondo un materassino, con le caratteristiche isolanti e acustiche, da scegliere in base al parquet prefinito e alle prestazioni desiderate. I nostri parquet prefiniti con posa flottante sono adatti al riscaldamento a pavimento.

Pavimenti in parquet Monza Brianza:

Pavimenti in parquet caratterizzati da creatività e design nella posa. Da Arte Legno Pavimenti le possibilità di coniugare al meglio fornitura e posa parquet a Monza e Brianza sono infinite. Dopo la scelta del design che si vuole dare al proprio ambiente, siamo in grado di realizzare il progetto su misura più vicino ai vostri desideri. Bellissimi pavimenti in parquet che sapranno rendere ancora più esclusivi gli spazi abitativi a voi cari.

Fornitura posa in opera di parquet

Fornitura posa in opera di parquet attraverso materiali di altissima qualità
in grado di rispondere a tutte le vostre esigenze.

Cassero regolare

Le doghe, aventi stessa lunghezza, si posano disponendole nel senso della lunghezza, in modo che le giunzioni di testa avvengano nella esatta mezzeria o comunque in posizione costante rispetto a ciascun elemento costituente la fila precedente e consecutiva.

cassero regolare
posa a correre

Tolda di nave o cassero irregolare o a correre

È conosciuta anche con il termine “cassero sfalsato”. Le singole doghe, anche di differente lunghezza, vengono posate nel senso della lunghezza, in modo che le giunzioni di testa avvengano in posizioni del tutto irregolari e variate l’una rispetto all’altra. Gli elementi possono essere posati paralleli alle pareti o in diagonale, in quest’ultimo caso il disegno che si otterrà tenderà ad “allungare” lo spazio dell’ambiente. Un effetto ottico che “allarga” gli spazi si può ottenere invece accostando elementi di colore chiaro di differente lunghezza.

posa a correre

Spina di pesce italiana

Le doghe sono posate a 90° tra di loro, secondo file parallele e in modo che la testa di una si unisca al fianco dell’altra. La posa a spina di pesce può essere diritta o in diagonale rispetto alle pareti.

spina italiana

Spina francese ed  ungherese

Le doghe hanno le stesse dimensioni e le teste tagliate con un angolo compreso tra 45° e 60°. Le singole doghe vengono posate testa contro testa, ad angolo retto o con un angolo di 120°, a formare motivi paralleli.

Fascia e bindello

La fascia ha la funzione di finitura della zona perimetrale del parquet ed è solitamente formata da elementi di legno con geometria, colore e dimensione variata rispetto a quella predominante.
Il bindello è una cornice che ha lo scopo di raccordare le differenti geometrie di posa: la fascia con il campo centrale.

fasce bindello
Posa a quadri

Posa a quadri

Le singole liste sono posizionate in modo da formare quadrati esatti, con un risultato diritto oppure diagonale. Questa posta parquet può essere abbinata a fascia e bindello.

Posa a quadri

Posa a intarsio

Per rendere più prezioso il parquet, si possono inserire moduli decorativi a intarsio. Si tratta di disegni ottenuti con l’utilizzo di diverse specie legnose.

posa intarsio

Fornitura e posa Parquet: pratici consigli

A prescindere dal disegno di posa, l’orientamento delle doghe dovrebbe essere considerato rispetto all’illuminazione. Quando si posa a cassero, è bene posare il lato lungo della doga perpendicolarmente alla parete illuminata. Quando si posa a spina di pesce è consigliabile orientare le doghe in direzione perpendicolare alla parete illuminata.

Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Casa.

Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Albero.